Adattamento e interpretazione Silvio Castiglioni

ideazione Silvio Castiglioni, Georgia Galanti
collaborazione Giovanni Guerrieri e Giulia Gallo

luci Luca Brolli

Una produzione Celesterosa /I sacchi di Sabbia

L’uomo è un animale feroce è tratto da alcuni monologhi di Nino Pedretti, già noto come finissimo poeta in dialetto santarcangiolese, e qui anche autore di brevi testi in lingua – inizialmente composti per la radio, ma mai andati in onda – dal tono amaro e divertito, malinconico e crudele, che esplorano le stramberie e le ossessioni dell’uomo medio. L’antico progetto della trasmissione radio diventa ora teatro, dove le intonazioni dei molti personaggi monologanti suonano come travestimenti dell’autore, stati d’animo diversi di una stessa persona. In altre parole: la nostra comune biografia.

                                                                                                                                          

Condividi

silvio-castiglioni-l-uomo-è-un-animale-feroce-teatro-di-anghiari

Nessun commento

Cosa aspetti!! Lascia per primo un commento.

Scrivi un Commento