3 Settembre 2021 21:30 Villa Gennaioli, Anghiari

INFO: teatrodianghiari@libero.it

ACQUISTA BIGLIETTO ›

BIGLIETTI ESAURITI

(prenotazione online dal 23 agosto al 3 settembre 2021 alle ore 13:00)

 

PROIEZIONE / PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO

Rastrelli.
Arte, teatri e attori al tempo della peste

Di e con ANDREA MERENDELLI
Regia SIMONE MARCELLI

Rastrelli. Arte, teatri e attori al tempo della peste è un racconto fortemente simbolico e contemporaneo, che mostra disegni e scene mai viste prima, vere opere d’arte davanti alle quali si sono esibite compagnie di comici itineranti. Ma soprattutto, Rastrelli è un documentario che scopre al mondo l’importanza che aveva Anghiari in epoca medicea: così importante da avere quattro teatri attivi al chiuso e uno all’aperto.

E in uno di questi Teatri, il più importante della città, rimane appeso per più di 400 anni il ritratto – considerato fino ad oggi scomparso – della più grande attrice della Commedia dell’Arte: Virginia Ramponi Andreini, moglie di Giovanbattista Andreini, lo Shakespeare italiano. L’autore è Cristofano Allori, celebre pittore fiorentino.

Episodio centrale di questa storia tanto affascinante quanto sconosciuta: una compagnia di attori itineranti, resta bloccata dalla peste fra lo Stato della Chiesa e il Granducato di Toscana. È il 1631. Forse arrivano da Siena. Si sa poco di loro, ma di sicuro si sa che l’alternativa a morire di peste, è morire di fame. Non resta che provare a recitare: il governatore dei Medici (che, ironia della fame e della sorte, si chiama Capponi), dà ai comici il permesso di tornare a recitare: si tolgono i “rastrelli” messi alle porte della città (vere e proprie muraglie di assi di legno per frenare il contagio) e con queste si monta un palcoscenico, senza curarsi troppo delle “distanze di sicurezza”: i “cantambanchi” festeggiano così la fine dell’epidemia e a fine commedia finalmente si mangerà…

Una storia mai narrata finora, un ritorno alla vita attraverso la bellezza dell’Arte e la forza dirompente del Teatro, raccontata da Andrea Merendelli, in un viaggio dove reale e virtuale fioriscono da opere d’arte e documenti d’archivio in gran parte sconosciuti, vincendo così il virus peggiore: la perdita della memoria di chi siamo.

Musiche originali per la Commedia dell’Arte, coordinate da Giorgio Pinai ed eseguite da Fabrizio Lepri, Luca D’Amore, Teresa Peruzzi, Angiolo Luttini, oltre allo stesso Pinai.

 


INFO BIGLIETTI

Ingresso libero fino ad esaurimento posti con prenotazione obbligatoria gratuita acquistabile online su questo sito dal 23 agosto al 3 settembre 2021 alle ore 13:00

L’acquisto del biglietto assicura l’ingresso alla proiezione;
I posti NON sono numerati e prevedono la distanza di sicurezza come da normativa del DPCM in vigore;

!ATTENZIONE! Ricordiamo che in base al Decreto legge n.105 del 23 luglio 2021, a partire dal 6 agosto 2021, l’accesso agli spettacoli dal vivo aperti al pubblico è subordinato alla verifica (al momento dell’ingresso all’evento stesso) del possesso di Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) valida. La partecipazione all’evento Tovaglia a Quadri 2021 sarà comunque garantita nel pieno rispetto delle normative progressivamente emanate in materia di misure di contenimento dell’emergenza sanitaria Covid-19.

Condividi

Locandina Rastrelli, 3 settembre 2021 - Villa Gennaioli, Anghiari